CORSO WEEK-END : Le 152 Manovre del Massaggio Ayurvedico e Tecniche Manuali Speciali

 

Il corso si tiene in 4 weekend presso ASS. C.Y.SURYA, via Fleming, 19, (Scala D, piano terra) 20147 Milano con il M° Amadio Bianchi ed i suoi collaboratori. INFO: 335 68 24 330.

 
PROGRAMMA:
Teoria : analisi dei principi fondamentali della medicina Ayurvedica nella visione macrocosmica ( Purusa- Prakrti / Rajas-Tamas- Sattwa)
Teoria : analisi dei principi fondamentali della medicina Ayurvedica nella visione microcosmica (i Dosha : Kapha -Pitta - Vata).
la dieta Ayurvedica. Saper leggere nel corpo umano il passato, il presente, il futuro e altro aspetto.
Studio delle manovre sugli arti inferiori : drenaggio, linfodrenaggio e scioglimento delle gambe con lo stretching.
Proseguimento dello studio delle manovre sugli arti inferiori, manovre sulle braccia e torsioni di sblocco
La parte centrale e alta del corpo : il massaggio agli organi interni (fegato, stomaco, milza, intestino ecc) la diagnosi del battito addominale poi torace, collo, cervicali, viso capelli. Le manovre in posizione seduta ( il rilassamento delle spalle e lo sblocco della parte alta della colonna vertebrale)
Teoria: i Sapta Bindue le sette aree del cervello.
Shirodhara è il versare degli oli, decotti o succhi (a goccia o a filo d’olio) su un particolare punto della fronte ed è adatto per combattere la tensione, l’ansia, la rabbia,
la bassa concentrazione, contro la schizofrenia, l’insonnia, la disattenzione, lo stress, l’epilessia, pressione alta o ipertensione, perdita di capelli o capelli grigi ecc. ecc.
Pindasweda è l’applicazione terapeutica di calore con i Potali (fagottini in tessuto di cotone riempiti di erbe) ed è adatto specialmente: per sciogliere la cellulite, contro l’artrite, l’osteoartrite, la rigidità e il gonfiore a livello articolare, contro l’obesità, per sciogliere le tossine, ecc. ecc.
Una pratica per difendersi dalla negatività degli “altri”. Come ottenere armonia, energia, calma ed autocontrollo con il “Sukha Pranayama” una facile pratica di respirazione. L’utilità del “non coinvolgimento”.
La posizione prona, drenaggio e scioglimento delle gambe da questo lato e le digito-pressioni sulla colonna vertebrale infine lo scarico dell’energia negativa residua.
Considerazioni sul corso, chiarimenti, consigli, discussione. Comparazione fra l’applicazione sul lettino e sul pavimento (dimostrazioni). L’applicazione del metodo con procedimento personalizzato. Studio di alcune metodologie semplificate. Test collettivo di verifica finale.
La diagnosi del polso superficiale, Ubatana è un’antico trattamento diretto alla pelle, per pulirla, calmarne i disturbi e renderla luminosa.
Lungo il corso saranno presi in considerazione altri aspetti come l’analisi del linguaggio del corpo, la postura, l’atteggiamento ecc.